Pronostici Sanremo. Ornella Vanoni ha già vinto

vanoni

Dopo averci letteralmente paralizzato un’intera settimana, il Festival di Sanremo questa sera chiuderà i battenti eleggendo il vincitore tra i Big della kermesse canora, che come stiamo raccontando su queste pagine, sta avendo un enorme riscontro di pubblico, premiando la direzione artistica di Claudio Baglioni (è lui il vero cuore del format di questa stagione del Festival?) e la conduzione di Michelle Hunziker (già in cantiere un programma Mediaset come conduttrice unica per lei) e Pierfrancesco Favino (prossimo ad affiancare la carriera di conduttore TV per le reti Rai, assieme a quella di attore).

Non mancano i pronostici intorno al nome del vincitore. Per noi, se non sarà la vincitrice reale del Festival di Sanremo, è sicuramente la vincitrice morale, Ornella Vanoni. Vi spieghiamo perché.

I motivi per cui dovrebbe essere lei la regina della kermesse canora sono molteplici.

E’ un’artista straordinaria, un talento straordinario che da sempre ci accompagna e un timbro vocale riconoscibile e soprattutto inconfondibile che l’ha resa leggenda della musica italiana e icona di stile, per altro imitatissima.

Quale artista alla veneranda età di 83 anni sale sul palco dell’Ariston e mostra ancora quella grinta, quel carisma, quello stile e quella voce?

Azzeccato per altro anche il trio composto da Vanoni, Bungaro e Pacifico. I due artisti uomini accompagnano perfettamente la regina della musica, mostrandosi di prestargli il fianco senza sovrastarla, mettendo lei al centro della scena, valorizzando il suo talento, accompagnandolo con il loro.

Soprattutto la Vanoni, Bungaro e Pacifico dovrebbero vincere perché hanno il pregio di avere portato al Festival di Sanremo una canzone bellissima, una musicalità che ti resta nel cuore ed un testo che non riesci più a dimenticare e che a tutti ricorda l’amarezza di una storia d’amore che può finire.

Dovremmo tutti seguire la loro lezione di vita, “Imparare ad amarsi”.

 

Annunci