Amato dalla Gialappas, odiato dal web. Chi è veramente Franco Terlizzi

franco-8Ha partecipato al concorso web Saranno Isolani vincendo per un soffio l’ingresso nell’Isola a danno di Deianira Marzano. Lui e’ Franco Terlizzi. Il web lo ha votato e lo stesso attualmente manifesta un odio importante verso il concorrente, il cui personaggio continua ad essere esaltato e reso simpatico dalla Gialappas Band che gli dedica intere puntate di Mai dire Isola.

Ultimamente Franco Terlizzi è stato accusato di omofobia da Craig Warwich e la scorsa puntata dell’Isola dei famosi non è andato in diretta lo scontro/incontro tra Franco e Craig perché quest’ultimo avrebbe accusato un malore e la conduttrice Alessia Marcuzzi, in mancanza di un contradditorio avrebbe rinviato il tutto alla prossima puntata.

Daniele Bossari, ospite a Verissimo con Silvia Toffanin, ha dichiarato che Terlizzi sarà punito (miracolo, la prima volta che Bossari si espone e cosa è successo?) qualora fossero realmente verificate le sue affermazioni omofobe a danno di Craig.

Intanto nel web gli utenti sono alla ricerca di prove continue sull’identità del Terlizzi e sono venute fuori alcune rivelazioni spiazzanti.

Franco Terlizzi nell’isola si mostra come l’orso buono, un padre di famiglia legato ai figli e alla moglie. E fino a qui tutto apposto.

Nella realtà, Terlizzi non è proprio un uomo qualsiasi ed è conosciuto come Francone dell’Hollywood perché è responsabile della sicurezza della discoteca per conto di Francesco Piccolo, considerato come facente parte della ‘ndrangheta.

Franco Terlizzi, a quanto pare, sembra avere molti collegamenti con la criminalità organizzata.
Nell’inchiesta “Caposaldo” Terlizzi viene descritto come personaggio in contatto con personaggi importanti della ‘ndrangheta e dell’estrema destra come Guaglianone e Franco oltre che collaborare con la sua palestra sembrerebbe essere il suo uomo di fiducia.
Terlizzi sicuramente sarà anche incensurato, ma sembra essere molto vicino ai maggiori esponenti della criminalità organizzata, dalla ‘ndrangheta a gruppi di estrema destra. Sul web si trova tutto con estrema facilità e quello che viene da domandarsi è come mai la produzione abbia scelto un personaggio (che proprio persona comune non è) così scomodo su cui puntare l’attenzione?

Annunci