Salvo Sottile batte Rita Dalla Chiesa. Buon esordio per Emigratis

salvo-sottile

Serata di debutti quella di ieri sera, orfana dell’Isola dei famosi che andrà in onda questa sera. Ritorni e nuovi trasmissioni nella serata di ieri hanno fatto capolino nel piccolo schermo e abbiamo ritrovato conduttori al via con nuove ed entusiasmanti sfide professionali.

La grande assente della tv italiana in questi anni è stata Rita Dalla Chiesa, che dopo avere abbandonato la sua storica trasmissione Forum (oggi condotta da Barbara Palombelli) non ha più trovato il suo posto al sole in televisione.

Erano 5 anni che, infatti, la conduttrice mancava dagli schermi ed è stato ieri il suo atteso e tanto insperato ritorno con una nuova trasmissione scritta da Maurizio Costanzo dal titolo Ieri Oggi Italiani e cucita su misura per la Dalla Chiesa e in onda in seconda serata su Rete 4.

Toni garbati e stile di una tv di ieri hanno caratterizzato il nuovo talk show condotto da Rita Dalla Chiesa che nella prima puntata ha lanciato il tema dell’amore.

Nella stessa serata e nello stesso slot di Ieri Oggi Italiani ha esordito su Rai 3 un’altra nuova trasmissione dal titolo Prima dell’Alba condotto dal giornalista Salvo Sottile.

Un programma sicuramente curioso ed efficace nel racconto che ha mostrato il giornalista alla scoperta di tutto quello che succede nel mondo della notte.

Il primo duello televisivo vede la netta vittoria di Salvo Sottile che con Prima dell’Alba conquista il 6,43% di share e lascia Ieri oggi Italiani con Rita Dalla Chiesa solo al 4,49%.

In prima serata, invece, abbiamo ritrovato Pio e Amedeo in una nuova edizione dell’originale programma in onda su Italia 1 dal titolo Emigratis.

Questa volta Pio e Amedeo hanno cercato di mettersi nei panni di una coppia omosessuale in procinto di sposarsi e sono andati ad Ibiza a cercare alterne fortune.

Il programma è divertente, ironico e mai scontato e mostra sicuramente un modo alternativo di fare televisione.

Ottimo il debutto della prima puntata dello show di Pio e Amedeo che conquista il 9,79% di share.

Annunci