La TV degli sciacalli di Uno Mattina ha come vittima Milly Carlucci

milly carlucci.jpg

Quello che si è consumato poche ora fa in televisione è una vera e propria operazione di sciacallaggio. Non può chiamarsi in altro modo.

In questo blog parliamo di televisione e lo facciamo in maniera critica e attenta, senza simpatizzare per qualche personaggio, andando contro ad altri, come fanno altrove in rete.

Qui c’è onestà intellettuale e si dice quello che si pensa da amanti della televisione a 360 gradi, indipendentemente dal genere televisivo o dal personaggio. Parliamo sempre e volentieri di momenti trash, con l’ironia che ci contraddistingue e alle volte anche attraverso quel sadico cinismo che ci appartiene, non lo nascondiamo.

Noi paladini di Barbara D’Urso, noi sostenitori del ritorno di Simona Ventura all’Isola dei famosi, noi ammiratori della Maria De Filippi Nazionale, ci possiamo scandalizzare davanti ad un momento di televisione che i più definiscono trash e che per noi è una normale pagina di Domenica Live?

Quello che è successo stamattina a Uno Mattina, il programma di Raiuno condotto da Benedetta Rinaldi e Franco Di Mare, però, è davvero troppo anche per noi.

A tutto c’è un limite, anche al buon gusto. Stamattina era ospite del programma la conduttrice Milly Carlucci che era lì per parlare dell’avvio della nuova stagione di Ballando con le stelle e per il lancio in esclusiva dei primi concorrenti confermati del cast del programma.

Fino a qui tutto nella norma. Improvvisamente il volto di Benedetta Rinaldi diventa cupo e quasi balbettando (rassicurata solo dalla spalla di Franco Di Mare) comunica a Milly Carlucci che deve farle una comunicazione che la riguarda.

“Sai Milly non so come dirtelo. Alle 09,36 ci arriva la notizia della morte di una persona che tu conosci molto bene. E’ morto il produttore televisivo Bibi Ballandi”.

Non una parola da parte della conduttrice Milly Carlucci. Il silenzio e in segno di rispetto il capo chino e la voglia di sparire dallo studio e sfuggire all’occhio della telecamera.

Benedetta Rinaldi, vedendo la reazione della Carlucci che mantiene il capo basso e il suo silenzio, continua:

“Vorrei chiederti un commento sulla vicenda, ma credo che non sia il caso”.

E ti credo che non è il caso!!! Ma non era il caso neanche di dirlo in faccia alla Carlucci una notizia del genere. Si poteva benissimo prenderla in disparte e dirglielo in separata sede e poi annunciare la notizia a titolo informativo, come è giusto che sia (per il cosiddetto dovere di cronaca).

Poi non mi continuare a chiamare sciacalla Barbara D’Urso, perfavore!!!

Successivamente, Milly Carlucci che è ospite del programma condotto da Eleonora Daniele, Storie italiane, sempre su Raiuno fa un breve commento sulla vicenda:

“Non avrei mai e poi mai voluto sapere in questo modo la notizia”.

Si è consumata davvero una brutta pagina di televisione. 

Mi viene da dire. Cosa non si fa per qualche punto di share in più?

Annunci