Speciale Fabrizio Frizzi, dalla tv al web

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commuove la celebrazione generale che passa dalla televisione e dal web che riguarda la scomparsa del conduttore televisivo Fabrizio Frizzi.

Un evento che, nella giornata di ieri, ha giustamente sconvolto i palinsesti Rai e Mediaset. Il programma Uno Mattina (col saluto di Mara Venier) è andato regolarmente in diretta con uno speciale completamente dedicato a Fabrizio Frizzi. Sospesa La Prova del cuoco dell’amica del cuore di tanti momenti, Antonella  Clerici, così come il programma condotto da Elisa Isoardi, Buono a sapersi.

Antonella Clerici è tornata oggi in diretta e ha aperto il programma con una canzone dedicata all’amico Fabrizio e con la voce rotta dal pianto ha parlato con amore del legame profondo col conduttore.

La vita in diretta va in onda e anticipa alle 14 la programmazione dedicando tutta la puntata alla scomparsa del conduttore e al posto del programma L’eredità condotto proprio da Frizzi è andato in onda Techetè con filmati del passato e del presente dedicati a Fabrizio.

Al momento, inoltre, non si conosce il destino del programma L’eredità che è sospeso fino a data da destinarsi.

Anche Bruno Vespa con Porta a Porta dedica il suo programma alla memoria del conduttore scomparso prematuramente.

A Mediaset ricordano il conduttore televisivo. A cominciare da Forum con Barbara Palombelli che ricorda anche la memoria del giudice del programma Maretta Scoca, scomparsa proprio un giorno prima di Fabrizio.

Salta il turno  Maria  De Filippi che sospende la messa in onda dei suoi programmi, Uomini e Donne e Amici, così come Paolo Bonolis con Avanti un altro che decide di non andare in onda.

Andrà regolarmente in onda la striscia quotidiana dell’Isola dei famosi, così come il contenitore pomeridiano Pomeriggio 5, condotto da Barbara D’Urso.

Non sono mancate le critiche sul web alla conduttrice, così come qualche vena polemica in mezzo a tante lacrime di gente dello spettacolo e di persone comuni che hanno tanto amato Fabrizio Frizzi.

La polemica che si fa più notare è quella lanciata da Pupo che non ha apprezzato l’ipocrisia della Rai, l’azienda che Frizzi ha tanto amato.

Secondo Pupo, Frizzi avrebbe vissuto un momento difficile della sua carriera televisiva e sarebbe merito di Carlo Conti (e non della Rai) il suo ritorno nel piccolo schermo nel programma L’eredità dove aveva sostituito proprio il suo collega.

E’ da sottolineare che tutti gli speciali televisivi della giornata di ieri dedicati a Fabrizio Frizzi hanno riscosso un grande successo di pubblico.

Annunci