Michele Cucuzza a 90 Special, merita un programma tutto suo!

michele cucuzzaLa dote più importante di un professionista, oltre alle sue capacità, è sicuramente la sua capacità di sapersi adattare a nuovi contesti.

Ad averlo dimostrato su tutta la linea è Michele Cucuzza, uno dei giornalisti più preparati della televisione italiana.

Restano indimenticabili le edizioni del programma La vita in diretta su Raiuno condotte da Cucuzza e che in ascolti non sono più riuscite ad eguagliare nelle successive serie con altri conduttori (attualmente Francesca Fialdini con Marco Liorni) i fasti del Michele Cucuzza nazionale.

Anche un altro programma delle reti Rai come Uno Mattina ha potuto beneficiare della professionalità del giornalista con l’occhio azzurro icona della tv italiana.

Non si capisce come mai da qualche anno sia stato messo in panchina e sia risorto ,televisivamente parlando, soltanto su Italia 1 con la prima edizione di 90 Special (in onda questa sera un’altra puntata con ospiti il mitico gruppo di I ragazzi italiani che tanto fece impazzire le adolescenti di tutta Italia), il programma condotto da Nicola Savino.

Non è felice, però, la collocazione che nella trasmissione hanno assegnato a Michele Cucuzza, relegandolo in un angolo dello studio con quattro mute ancelle a raccontarci brevemente cosa commentano i social, mentre è in onda la trasmissione.

Sembra un ruolo di assoluto ripiego per il conduttore che, nonostante il piccolo spazio affidatogli, riesce con dignità a gestire al meglio quel ruolo, spiccando come sempre in professionalità, senza essere mai fuori luogo.

Si spera che Mediaset si possa accorgere di lui (anche se non ha niente da dimostrare in quanto a professionalità) e gli affidi un programma tutto suo.

Annunci